Etichetta e rilascia tutti i pesci bill

Preferiamo taggare e rilasciare tutti i Billfish

Preferiamo taggare e rilasciare tutti i Billfish - Cavalier & Blue Marlin Pesca sportiva Gran Canaria

I passaggi che puoi eseguire per mantenere in vita il pesce iniziano prima di catturarlo.
Diverse tecniche possono influenzare il tasso di sopravvivenza:

  • R: Gli ami da esca vengono spesso ingeriti e hanno maggiori probabilità di causare lesioni gravi rispetto alle esche, che tendono ad essere uncinate con la bocca.
  • B: l'utilizzo di ganci singoli ridurrà al minimo l'aggancio letale e sarà più facile e veloce da rimuovere. Evita di utilizzare ganci placcati in cadmio, che sono tossici quando si decompongono.
  • C: Catturare il pesce il più rapidamente possibile ridurrà l'esaurimento. I contrasti leggeri tendono a prolungare il combattimento.
  • D: L'esaurimento arriva molto più rapidamente ai pesci nell'acqua più calda.
  • E: la manipolazione deve essere ridotta al minimo ed essere il più delicata possibile.

Ovviamente, le condizioni determinano le tecniche e il desiderio di una battaglia sportiva può entrare in conflitto con alcuni di questi punti. In effetti l'unico modo per incontrare la maggior parte di loro sarebbe pescare con il cavo della batteria e tornare indietro come un grosso cane, e non è molto sportivo. Ma tieni a mente questi punti mentre prendi le tue decisioni di pesca e darai al pesce una possibilità di combattere per sopravvivere.

Alla freccia vedi l'etichetta, solo una piccola cosa che non danneggia affatto il pesce.
Etichettatura degli attrezzi
Sapere come taggare
La prima cosa che dovresti avere è una corretta attrezzatura per la marcatura. Ciò significa un tagging stick lungo almeno 4 piedi e tag NMFS o TBF. I tag sono disponibili nella maggior parte delle stazioni di pesatura del pesce e dei club di pesca, oppure contatta le organizzazioni di seguito se hai bisogno di rifornimenti.

La zona di etichettatura preferita è vicino alla base della pinna dorsale, non più vicino di un piede alla piastra della testa e delle branchie. Inserisci l'etichetta ben al di sopra della linea laterale che corre lungo il corpo. Posizionare il tag in alto sul corpo diminuisce la possibilità di causare gravi lesioni agli organi interni e riduce l'emorragia interna, poiché la parte superiore del tronco ha meno vasi sanguigni rispetto alla regione della linea laterale.

L'atto di taggare è simile al gaffing in quanto vuoi farlo bene la prima volta. Non tentare mai di etichettare il pesce finché l'equipaggio non lo ha completamente sotto controllo. Spingi l'etichetta nel pesce con una sola forte spinta: l'asta di metallo che tiene l'etichetta dovrebbe entrare completamente nella carne del pesce. E tieni un secondo tag non spedito e in attesa ... per ogni evenienza.

Sapere come rilasciare
Mai, mai, MAI rilasciare un marlin senza prima rianimarlo. Immagina di essere trovato vicino alla morte dopo un combattimento, e di essere portato a casa e lasciato morire sulla tua veranda da qualcuno che se ne va pensando di aver fatto una buona cosa. Questo è ciò che fai se rilasci semplicemente un marlin senza prendere provvedimenti per assicurarne la sopravvivenza. Non ci vuole molto tempo e ti giuro che ne varrà la pena ... ne parleremo più avanti.

Una volta che il pesce è stato controllato e etichettato, è necessario rimuovere il gancio. Prendi il conto con una mano (i guanti di cotone vanno bene qui ... il conto è proprio come una raspa) e usa un paio di pinze da pesca per rimuovere il gancio con la mano libera. Se il gancio non può essere rimosso facilmente, o la rimozione stessa può causare lesioni eccessive, tagliare la punta il più vicino possibile al gancio. Il tempo è essenziale in questa operazione. Dato che entrambe le mani sono sul pesce, è una buona idea che qualcuno ti tenga per la cintura della canna mentre lavori

Ora è il momento di far rivivere il pesce. Se hai un gradino, puoi farlo stando sdraiato su di esso (anche se ti bagnerai); se non sporgiti di lato ... ma ora hai sicuramente bisogno di quella mano amica sulla cintura dell'asta. Tieni il becco e spingilo verso il basso in modo che l'intera bocca del pesce sia sott'acqua. Al minimo, metti il ​​motore in marcia avanti se ne hai due, usa solo quello opposto al lato da dove stai lavorando. Quando la barca si avvia in avanti, l'acqua scorrerà attraverso la bocca e sopra le branchie. Ora ecco la ricompensa che ho menzionato sopra: sentirai il pesce tornare in vita e vedrai il colore tornare nel suo corpo. Di solito ci vogliono 30 secondi o meno e il conto inizierà a contrarsi ... il pesce ti sta dicendo che è ora di andare. Rilascia delicatamente il pesce e guardalo affondare con grazia e nuotare via. È l'esperienza di pesca più incredibile che puoi avere ... e un ricordo molto migliore di qualsiasi immagine di un pesce trofeo su un meathook.

Se prendi un pesce etichettato
Secondo David Holts, che gestisce il programma di tagging per NMFS, dovresti ritagliare e salvare il vecchio tag e ricodificare il pesce prima del rilascio. Se intendi tenere il pesce, NMFS vorrebbe sia l'etichetta che un campione del tessuto attorno ad esso, in modo che possano studiare il processo di guarigione. Contattare David per informazioni sulla spedizione dei campioni a lui.

ristampato con il permesso di Southern California Marlin Online

Tonno Obeso - Cavalier & Blue Marlin Pesca sportiva Gran Canaria

Tonno Obeso

8 giugno 2021 - Congratulazioni Leo Ruts dal Belgio. Diverse volte eri sempre lì, ma mai prima d'ora quel ragazzone voleva prendere la tua canna. Oggi è stato il tuo giorno fo... leggi di più »

Heineken per il presidente 🏆 - Cavalier & Blue Marlin Pesca sportiva Gran Canaria

Heineken per il presidente 🏆

3 giugno 2021 - Il pescatore e amico Han van der Graaf l'ha scritto due settimane fa sotto questo "Ultime notizie". Heineken per il presidente Ho pensato che fosse un po' esagerato... leggi di più »

Contact via Whatsapp